fbpx

Domande

mai smettere di farsi domande e di cercare risposte.

Domande e risposte

I pannelli fotovoltaici sono innanzitutto un investimento non un costo, un investimento, che si ripaga anche in tempi brevi.

Il costo di un impianto si compone di diverse voci:
• Costo dei pannelli (circa 1500 euro a KwP)
• Costo dell’inverter (circa 1500 euro)
• Costo dell’installazione (circa 1500 euro)
• Eventuale costo delle batterie di accumulo
Per un impianto dunque da 3KwP generalmente si spende intorno ai 7500 euro + Iva.

 

Noi della Tecnogreen in questo periodo abbiamo una promozione che sfrutta la possibilità di acquistare pannelli e batterie di accumulo a prezzo scontato.

Grazie ad un nostro accordo con una società finanziaria offriamo inoltre la possibilità di acquistare l'intero impianto in comode e semplici rate mensili.

 

Ricordiamo infine che gli impianti fotovoltaici godono dell'agevolazione fiscale al 50%.
L’impianto fotovoltaico e l’eventuale sistema di accumulo verranno quindi  pagati la metà del loro prezzo, dimezzando i tempi di rientro dell'investimento.

La detrazione 50% vale anche per le batterie di accumulo e lo sgravio può essere ripartito tra coniugi o tra gli abitanti di un condominio.

Mediamente comunque un impianto fotovoltaico si ammortizza in 5 anni, ma considerando gli ultimi aumenti del costo dell’energia il tempo si sta ulteriormente riducendo. Un periodo così breve rispetto al suo ciclo di vita (oltre 20 anni) da renderlo uno degli investimenti più redditizi sul mercato.

Trovi tutte le informazioni sui costi nella pagina relativa agli impianti fotovoltaici.

Per chi decide di installare un impianto fotovoltaico nel 2023 ci sono i seguenti incentivi:

  • Bonus Ristrutturazioni al 50%;
  • IVA agevolata al 10%.

A questi incentivi noi aggiungiamo:

  • una promozione commerciale valida fino a luglio 2023;
  • la possibilità dell'acquisto dell'impianto a rate.

Puoi trovare tutti i dettagli consultando la pagina relativa agli impianti fotovoltaici.

Sì, la manutenzione dei pannelli fotovoltaici, non è obbligatoria, ma è importante per garantire un'efficienza ottimale dell'impianto. Include la pulizia dei pannelli per rimuovere lo sporco che potrebbe  ridurre la quantità di energia prodotta. L’impianto fotovoltaico necessita di almeno 1 intervento di pulizia all’anno in particolare nelle zone con condizioni climatiche particolari (neve o sabbia). Se i pannelli si trovano in una zona accessibile in sicurezza è possibile effettuare autonomamente la pulizia utilizzando semplicemente dell’acqua e una spugna non abrasiva. Altrimenti potete prevedere con noi una manutenzione periodica dell’impianto.

Grazie all'impianto fotovoltaico è possibile generare energia elettrica utilizzando la luce solare, ma ciò non significa necessariamente azzerare del tutto le bollette.

Molto dipende dalla dimensione dell'impianto, dalle batterie, nonché dal consumo di energia della propria abitazione.

In alcuni casi, l'impianto può produrre abbastanza energia per coprire l'intero fabbisogno elettrico, in altri casi, invece, si potrebbe dover integrare l'energia prodotta dall'impianto con l'energia fornita dalla rete elettrica. 

Si continua dunque a pagare la bolletta, ma con una drastica riduzione dell'importo

Mediamente comunque un impianto fotovoltaico si ammortizza in 5 anni, ma considerando gli ultimi aumenti del costo dell’energia il tempo si sta ulteriormente riducendo. Un periodo così breve rispetto al suo ciclo di vita (oltre 20 anni) da renderlo uno degli investimenti più redditizi sul mercato.

I nostri pannelli fotovoltaici garantiscono un rendimento ottimale per 25 anni. Con una buona manutenzione e cura, è possibile aumentare la sua longevità. È importante ricordare che oltre i 25 anni l'efficienza dei pannelli può diminuire leggermente, ma ciò non significa che l'impianto smetta di funzionare.

Quando i pannelli fotovoltaici giungono a fine vita devono essere smaltiti in modo corretto per evitare l'inquinamento dell'ambiente.

Lo smaltimento è di competenza dei produttori. Per il proprietario lo smaltimento è quindi gratuito.

Non hai trovato la risposta che cercavi?

Scrivici qui la tua domanda

Torna in alto
×